La Stampa 8/9/2016 Eternit Bis, si torna in aula a fine ottobre – La Procura di Torino chiederà che Schmidheiny sia mandato a processo per omicidio volontario

SILVANA MOSSANO CASALE MONFERRATO Si riparte da dove, il 24 luglio dello scorso anno, ci si era fermati. L’udienza preliminare del procedimento «Eternit Bis» ricomincerà a Torino il 27 ottobre, davanti allo stesso gup Federica Bompieri che l’aveva iniziata a maggio 2015. Quando il giudice l’aveva interrotta, riconoscendo legittimi i dubbi dei difensori di Stephan […]

La Stampa 5/11/2016 I difensori di Schmidheiny; ““Non fu omicidio volontario”- “Si illuse di lavorare amianto in sicurezza, non si sapeva ciò che si sa oggi”

Si svolge a Torino l’udienza preliminare del cosiddetto «Eternit Bis». Il gup deve decidere se mandare a giudizio Stephan Schmidheiny per l’omicidio di 285 persone morte a causa dell’amianto. Prossima data il 29 novembre (annullate il 17 e il 18) SILVANA MOSSANO TORINO «In questi atti – il pubblico ministero Gianfranco Colace posa l’indice, in […]

La Stampa 28/10/2016 Eternit Bis: ancora irrisolto il nodo del “ne bis in idem”

SILVANA MOSSANO TORINO Stephan Schmidheiny è processabile o no? Nonostante il pronunciamento della Corte Costituzionale sull’applicabilità del «ne bis in idem», ognuno rimane della propria idea e il gup Federica Bompieri, che ha ripreso ieri l’udienza preliminare interrotta un anno fa, dovrà, alla fine, decidere strattonata tra le ragioni del sì («va rinviato a giudizio […]

Film “Un posto sicuro” – Da La Stampa 1° dicembre 2015

silvana mossano casale monferrato Quello di cui avevamo paura, e che non volevamo davvero, era che fosse un film da piangere. Perché, per piangere, abbiamo già le nostre storie, decine, centinaia di storie vere sulle quali non ti puoi scegliere il finale. «Un posto sicuro», proposto in anteprima a Casale, racconta un amore che nasce […]

Eternit, il giorno dopo la Cassazione con la schiena dritta

Oggi avrei voluto tanto raccontare il capitolo finale di una storia giusta. E, invece, purtroppo sono qui a scrivere una pagina dolorosa. E sono ormai troppe le pagine di dolore che ho scritto da oltre trent’anni parlando dei molti che ho conosciuto sani e ho salutato con un fiore e una firma sul registro delle […]

Commenti a “Le furberie dell’Eternit”

Molto chiaro e stringato nello stesso tempo. Complimenti Franco C. eh, i furbetti, peccato che l’inevitabile “redde rationem” venga a strage compiuta e in corso! Grazie Sil.per l’attenzione.(Aldo Timossi) Ciao cara Silvana, quanto disprezzo per la vita umana!  Mi viene in mente una frase di Cyrano:    ………..”deve esserci, lo sento, in terra o in cielo […]

Le “furberie” dell’Eternit… La Stampa, 4.12.10

… per scalzare la concorrenza SILVANA MOSSANO TORINO All’Eternit avevano capito come fare per contenere la polverosità al di sotto del limite di 1 fibra per centimetro cubo. Ma un esame incrociato di documenti, appunti, verbali di audizioni fa emergere che lo sforzo degli amiantiferi, negli stabilimenti italiani, con i campionamenti sulla polverosità eseguiti dal […]

Le strategie per insabbiare, La Stampa 30.11.10

PROCESSO.TORNA IL CONSULENTE AMERICANO CASTLEMAN E PARLA L’IGIENISTA INDUSTRIALE STEFANO SILVESTRI “Il cartello internazionale dei produttori fece di tutto per celare conoscenze note dal 1898” «Rilievi del Sil ben sotto i limiti per evitare di pagare sovrappremio asbestosi all’Inail» La «dose» di esposizione conta: più vittime a Casale per l’Eternit e a Bari per la […]