L’udienza più lunga

SILVANA MOSSANO pubblicato su La Stampa, 9.12.2009 Non sara’ un’udienza «normale» quella con cui domani si aprira’ il processo ETERNIT a Torino. I giudici avranno di fronte, direttamente o nelle aule attigue collegate in videoconferenza, migliaia di persone, tra pm, avvocati e soprattutto centinaia di parti civili. Un affollamento senza precedenti per il piu’ imponente […]

Trent’anni di lotte contro l’Eternit

SILVANA MOSSANO (pubblicato su LA STAMPA8.12.2009) Adesso che il caso ETERNIT e’ diventato un evento mediatico, con tv internazionali persino giapponesi, e’ facile scegliere da che parte stare. Dalla parte delle vittime dell’amianto, ovviamente. Ma l’apertura, giovedi’ a Torino, del piu’ grande processo mai avviato per disastro ambientale causato dal lavoro, ha alle spalle 30 […]

Mesotelioma, gruppi incontro tra malati e famigliari

SILVANA MOSSANO CASALE MONFERRATO Se il Dipartimento interdisciplinare che debutta operativamente a dicembre, mettendo insieme esperienze, strutture e professionisti degli ospedali di Alessandria e di Casale per fare fronte comune e compatto contro i tumori, con un particolare accento, soprattutto a Casale, contro il mesotelioma, risulterà efficace rispetto agli obbiettivi che si pone lo potranno […]

“Chiederemo 4 mld per le vittime dell’Eternit”

Da La Stampa, 9 novembre 2009 ALBERTO GAINO TORINO Nella maxi-aula dove, il 10 dicembre, inizierà il «processo impossibile dell’amianto» contro gli ex vertici Eternit, sul banco degli imputati siederanno anche i rappresentanti legali di una grande compagnia belga e di 5 società svizzere. Il collegio giudicante, come primo atto, ne ha disposto la citazione […]

La bufala dell'”amianto ecologico”

SILVANA MOSSANO CASALE MONFERRATO Amianto ecologico: il solo accostamento di queste due parole suscita  scetticismo.  Esiste forse un amianto «buono»?  Qualcuno ci ha creduto  quando, nei primi Anni ’90, ha acquistato manufatti di amianto  spacciati per non nocivi. 

Mesotelioma, un piano integrato d’attacco

SILVANA MOSSANO CASALE MONFERRATO Contro il nemico mesotelioma l’obbiettivo supremo è certamente la  sconfitta definitiva che si chiama guarigione.  Ma, misurando la  realtà con obbiettività e speranza insieme, è più concreto prevedere  in «tempi medi» (lo ha detto con fiducioso ottimismo  l’autorevolissimo ricercatore Carlo Maria Croce venerdì al  Municipale, lo ribadisce con piena convinzione Guido […]

Mesotelioma, si vive di più

SILVANA MOSSANO CASALE MONFERRATO No alle illusioni, sì alla speranza.  La città intera lo chiede.  Lo ha dimostrato la presenza massiccia  venerdì al Municipale al convegno sollecitato da un gruppo di  cittadine e promosso dalle istituzioni, dove ricercatori e medici  sono stati chiari: «A oggi ci sono terapie per il mesotelioma, ma non  c’è ancora […]

Mesotelioma, il diritto di sperare

SILVANA MOSSANO CASALE MONFERRATO I casalesi sanno che, con il mesotelioma, non è ancora il momento di  farsi illusioni.  Ma l’ottimismo di un personaggio carismatico come il  professor Carlo Maria Croce, direttore del Centro oncologico  dell’università Columbus dell’Ohio, negli Usa, scienziato  autorevolissimo, detentore di parecchi riconoscimenti internazionali,  un po’ li ha rassicurati.